Si cambia veramente?

Si cambia? cambiare vita - Crescita personale

Cosa è il cambiamento?

Spesso dopo una brutta esperienza molte persone dicono di esser cambiate. Quelle persone che precipitano, toccano il fondo e trovano la forza per riemergere, riemergono sempre con un insegnamento, con qualcosa che le cambia dentro per sempre.

Ma il cambiamento è poi così reale?
Io non la penso così. C’è un detto che mi viene in mente e penso che possa calzare a pennello: “Chi nasce tondo, non può morir quadrato”.

Quello che noi avvertiamo come un cambiamento, una rinascita, un nuovo modo di vedere le cose, possiamo realmente definirlo cambiamento? Io penso che sia solamente un adattamento del nostro modo di vedere le cose e di vivere, rispetto alle circostanze. Una sorta di evoluzione e non un cambio drastico di noi stessi.

Ti sarà capitato almeno una volta nella vita di fermarti a riflettere su cosa stai facendo, dove stai andando.

Sembra che tutto sia sempre fermo, hai quella sensazione che non cambi mai nulla, ed invece ne hai fatta di strada, ne sono cambiate di cose e fondamentalmente sei cambiato tu. Non si sa se in bene o in male, ma sei cambiato.

  • Cominci a pretendere anziché accontentarti.
  • Cominci a combattere anziché incassare.
  • Cominci a guardare in alto anziché tenere basso lo sguardo.

Di errori ne facciamo veramente tanti e anche se risulta più facile, non possiamo assolutamente dare la colpa agli altri.
Siamo noi i registi della nostra vita, oltre che gli attori.
Facciamo tesoro degli sbagli (questo è vero) e andiamo avanti evitando che certe cose possano riaccadere ma… stai pur certo che accadranno ugualmente, ricorda però che quando succederà sarai pronto, saprai gestire ogni cosa con la maturità dell’esperienza.

Questo si chiama vivere. Si chiama andare avanti.

Non si cambia, si cresce.